utenti ip tracking

Salmi e Salute (parte 1)

Una serie di ricerche dimostra come l’efficacia delle terapie antitumorali sia potenziata da un alto livello di spiritualità presente nei pazienti.

Lo Spirito in Aiuto contro i Tumori

Agire sul sentimento dell’amore.

Una risorsa curativa sorprendente.

Come rivela l’esperienza di un’equipe medica italiana, che insieme alla chemio, utilizza la lettura dei Salmi.

 

Tutto ebbe inizio nel 1970. Il dottor Branislav Jankovic di Belgrado scoprì che la pinealectomia (asportazione chirurgica della ghiandola pineale) determinava immunodepressione nell’uomo: una piccola ghiandola aveva effetti sul nostro sistema immunitario! Questa scoperta semplice, ma nello stesso tempo rivoluzionaria, sancì la nascita della Psiconeuroendocrinologia (Pnei) applicata alla cura dei tumori. La Pnei studia le interazioni psicochimiche tra emozioni e sistema immunitario. Per esempio, come una condizione psicologica e spirituale possa influenzare il nostro stato di salute.

Quindi le cellule immunitarie interagiscono con gli ormoni e i neurotrasmettitori. Le cellule endocrine e nervose interagiscono, a loro volta, con le varie proteine prodotte dalle cellule immunitarie. Pertanto le cellule immunitarie possono indurre effetti sulla psiche della persona e sul sistema endocrino e allo stesso modo le cellule endocrine e nervose possono avere effetti immunomodulanti, di tipo stimolatorio o soppressivo.

A partire da queste scoperte, la Pnei rivela che la spiritualità rappresenta il più importante fattore protettivo, quindi di salute, per cancro. Ma come si giunge a una simile affermazione?

Studiando la chimica del cervello si scopre che i cannabinoidi, i neurotrasmettitori del piacere, tendono a stimolare la risposta immunitaria antitumorale: quindi la repressione del piacere e del sentimento dell’amore espone al rischio di malattia tumorale mentre il piacere e l’esperienza dell’amore esercitano una funzione antitumorale e costituiscono in questo modo una vera e propria prevenzione delle neoplasie.

Continua a leggere: Cos’è la ghiandola pineale